Login
Nuovo account

FAQ

Abei

1) Cos'è ABEI?

E' un'associazione liberamente costituita in Italia da persone in possesso di titoli accademici e/o professionali britannici e da chi aspira a conseguirli ai fini dell'esercizio professionale in UK e negli altri paesi che li riconoscono. L'Italia non ha rapporti di reciprocità con l'Inghilterra per i titoli di studio e la procedura di riconoscimento dei titoli in questo Paese è particolarmente complessa dato il valore legale attribuito attualmente alle lauree italiane. La quasi totalità dei titolari di un diploma britannico rinuncia a chiederne il riconoscimento in Italia per l'esagerata tempistica richiesta. Viceversa, ottenere il riconoscimento in UK di un titolo italiano, purchè conseguito presso un'università prestigiosa, è abbastanza semplice. Attenzione. Il valore legale attribuito alla laurea italiana non coincide con l'automatico riconoscimento all'estero, ma è strettamente legato al prestigio dell'autorità accademica che lo rilascia.

2) Io che sono laureato in ingegneria presso un'università italiana oppure ho un diploma tecnico ed ho una conoscenza scolastica della lingua inglese, potrei aspirare a divenire socio di ABEI?

Sì, ma a determinate condizioni.

a) Se hai conseguito da almeno 20 anni un diploma di Istituto Tecnico di:

oppure

b) hai conseguito una laurea triennale da almeno 10 anni in Ingegneria, Fisica, Chimica o Architettura;

oppure

c) hai conseguito una laurea quinquennale da almeno 5 anni in Ingegneria, Fisica, Chimica o Architettura;

oltre a (per tutti i casi):

d) un'esperienza professionale ingegneristica (freelance, docente o di dipendente) documentata pari ad almeno 5 anni di attività, potresti aspirare, a domanda, a divenire membro associato di ABEI (AMABEI) e godere di tutti i privilegi associativi.

La conoscenza base della lingua inglese è una condizione normalmente necessaria per poter dialogare con le istituzioni ingegneristiche britanniche, mentre diventa essenziale per poter affrontare la interview o la professional, technical review necessarie per l'ammissione nel register dell'Engineering Council quale Professional Engineer.

3) Sono socio col grado AMABEI, come potrei fare per aspirare alla membership superiore?

Per poter progredire al grado superiore di MABEI, occorre ottenere almeno una corporate membership con una istituzione britannica riconosciuta (MIET, TMIET, MICE, MIMechE, MCIBSE, MCIOB, MRICS, MPEng ecc.) oppure aver conseguito almeno un BSc(Hons) o un BEng(Hons) da un'università riconosciuta in UK. Ovviamente il passaggio al grado superiore comporta il versamento della differenza di quota prevista per tale membership. Utili allo scopo possono risultare anche:

a) la Membership DTMSI (via ABEI-DTMSI-Italy Chapter Agreement) BEng Equivalency USA del Corporate Member SoE (via ABEI-DTMSI-Italy);

b) il Master in Project Management ottenibile con Esami presso ABEI (Via ABEI- AAPM Italy Chapter).

4) Sono in possesso di una laurea Bachelor, Master o Doctor "honoris causa" in Ingegneria, Fisica, Chimica o Architettura conferita da un'università extracomunitaria di madrelingua inglese. Potrei aderire ad ABEI?

Normalmente, le lauree HC avrebbero lo stesso valore di quelle ordinarie. Il tutto, però, è rimesso all'accertamento della validità del titolo. Pertanto occorrerà esibire la dichiarazione di valore dell'autorità diplomatica inglese e/o italiana sul territorio nazionale ove ha sede la struttura accademica.

5) Sono in possesso di un Certificate in Engineering (Electrical, Civil, Mechanical etc) rilasciato dal BIET - British Institute of Engineering Technology - Aldermaston Court Berkshire oppure dal BIE - British Institute of Engineering Educational Department of The Society of Engineers. E' valido in UK e in Italia?

Sia i Certificate del BIET che quelli del BIE, rilasciati fino al 1996 non godono di formale riconoscimento accademico sia in Italia che in UK. Tuttavia, questi rappresentavano il requisito minimo essenziale per poter essere ammessi ai Graduateship Examinations of The Society of Engineers ai livelli di Associate (ASE), Associate Member (AMSE) e Corporate Member (MSE) al pari di un HND/HNC, BEng e BEng(Hons), rispettivamente. Occorrerà verificare caso per caso la spendibilità di questi titoli nell'ambito della nuova istituzione in cui è confluita nel 2006 la SoE. Finora non abbiamo indicazioni univoche, ma ABEI a tal riguardo potrà fornire adeguata consulenza anche per l'ottenimento dell'U.S.A. Equivalency Diploma.

6) Non sono socio di ABEI, ma sarei interessato ad un corso da essa organizzato, potrei partecipare?

La risposta è affermativa. Tuttavia, la quota di partecipazione non potrà ricomprendere i vantaggi riservati esclusivamente ai soci.

7) Posso utilizzare in Italia il mio titolo di studio o professionale britannico e le sue abbreviazioni?

Nei rapporti ufficiali è possibile utilizzare il titolo accademico estero nelle sue forme originali, specificando l'istituzione che lo ha rilasciato (meglio se in lingua italiana) e evitando che venga confuso con altri titoli italiani (L. 1940/62). Le leggi italiane vietano di utilizzare titoli professionali simili a quelli di professioni italiane regolamentate e le loro abbreviazioni in tutti i contesti professionali specifici se non si è iscritti nei relativi albi italiani. In tal caso, consigliamo vivamente di usare cautela per evitare confusioni, equivoci e pretestuose quanto inutili diatribe con chicchessia.

 

Powered by

Tophost a 10,99

Translate

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Search...

the latest from the forum



Our visitors

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per ulteriori informazioni sui nostri cookies e come li puoi eliminare, clicca qui privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information